Sei qui: Home Page | Azienda | Dipartimenti Ospedalieri | Dipartimento Materno - Infantile | Unità Operativa Complessa Chirurgia Pediatrica

Direttore: GABRIELE LISI
Sede : Presidio Ospedaliero Pescara
Piano : 2
Ala : nord
Telefono : 085 425 2589/2676/2546/2700
Email : chirurgiapediatrica@asl.pe.it - gabriele.lisi@asl.pe.it
Dipartimento : Dipartimento Materno - Infantile

Il campo della Chirurgia Pediatrica abbraccia la cura chirurgica dell’individuo in accrescimento (da 0 al compimento dei 16 anni), avvalendosi di tecniche chirurgiche mini-invasive (laparoscopia, toracoscopia, endoscopia genito-urinaria, chirurgia robot-assistita).
L’UOC Clinicizzata di Chirurgia Pediatrica è l’unico Centro della Regione Abruzzo dedicato alla disciplina; vi afferiscono pazienti provenienti dai punti nascita e dalle Unità Operative di Pediatria dell’intero territorio regionale e collabora con le Unità Operative di Pediatria, Onco-ematologia Pediatrica e Terapia Intensiva Neonatale del P.O. di Pescara.
 
Organico e Struttura della Chirurgia Pediatrica di Pescara
Oltre al Direttore Medico (Professore Associato dell’Università “G. d’Annunzio” in convenzione con l’ASL di Pescara) l’organico dell’U.O.C. Chirurgia pediatrica è costituito da:

 
  •   8  Dirigenti Medici (di cui un Ricercatore Universitario in convenzione)
  •   1  Coordinatrice Infermieristica;
  • 17  Infermiere/Infermiere Pediatriche;
  •   2  Operatori Socio Sanitari (OSS).

Recapiti telefonici:
Direttore                                               085 425 2589
Reparto                                                  085 425 2676
Medici                                                    085 425 2546
Coordinatrice Infermieristica                     085 425 2700
 
Posti letto:  17 (15 degenza ordinaria, 2 Day Hospital/Day Surgery)


ATTIVITÀ AMBULATORIALI:
  1. Chirurgia Pediatrica Generale
prime visite, accesso con impegnativa del/la Pediatra di Libera Scelta, prenotazione c/o il CUP ai numeri 800 827 827 (da tel. fisso) o 0872 226 (da cellulare) oppure sul Portale Sanità della Regione Abruzzo – Servizi on line - con SPID, CIE o registrazione (https://sanita.regione.abruzzo.it)
  1. Ambulatori specialistici:
prime visite o visite di controllo – prenotazioni al numero 085 4252505 mercoledì e giovedì dalle 15,00 alle 19,00, oppure via mail all’indirizzo chirurgiapediatrica@asl.pe.it
  • Chirurgia Digestiva e Motilità intestinale
  • Counseling Prenatale
  • Ecografia Pediatrica  (di III livello)
  • Emangiomi e Malformazioni Vascolari
  • Ipospadie
  • Urologia Pediatrica: enuresi e disturbi funzionali della vescica
 
Scuola di Specializzazione in Chirurgia Pediatrica: durata 5 anni    (in fase di riaccreditamento)


Patologie di competenza chirurgica-pediatrica:
Chirurgia Neonatale
  • Atresia esofagea
  • Atresie intestinali (duodeno, digiuno, ileo, colon)
  • Atresia delle vie biliari
  • Enterocolite necrotizzante del prematuro
  • Ernia diaframmatica postero-laterale di Bochdalek
  • Malformazioni ano-rettali
  • Megacolon congenito
  • Malrotazioni intestinali
  • Onfalocele e Gastroschisi
  • Patologia meconiale
  • Stenosi ipertrofica del piloro
Apparato digerente
  • Appendicite acuta
  • Cisti del coledoco
  • Cisti epatica da echinococco
  • Diverticolo di Meckel
  • Duplicazioni digestive
  • Incontinenza fecale
  • Intestino neurologico da disrafismi spinali, tumori, traumi
  • Invaginazione intestinale
  • Ipertensione portale
  • Malformazione canale comune bilio-pancreatico
  • Malattie infiammatorie croniche dell’intestino (morbo di Crohn, rettocolite ulcerosa:  terapia chirurgica)
  • Pancreatite
  • Reflusso gastroesofageo
  • Stipsi cronica - megaretto
Apparato genito-urinario
  • Anomalie mülleriane (atresia e agenesia vaginali)
  • Criptorchidismo/testicolo ritenuto
  • Disfunzioni del basso tratto urinario
  • Diverticoli vescicali
  • Enuresi
  • Estrofia vescicale ed epispadia
  • Idronefrosi
  • Incontinenza urinaria
  • Ipospadia
  • Megauretere
  • Patologia del canale inguinale (cisti del funicolo, ernia, idrocele)
  • Patologia ovarica
  • Reflusso vescico-ureterale
  • Rene multicistico
  • Seno urogenitale
  • Ureterocele
  • Valvole dell'uretra posteriore
  • Vescica neurologica da disrafismi spinali, tumori, traumi
 Apparato toraco-polmonare
  • Cisti broncogene
  • Cisti da echinococco polmonare
  • Empiema pleurico
  • Enfisema lobare
  • Ernia diaframmatica di Morgagni ed eventratio
  • Malformazione adenomatoide cistica
  • Pneumotorace
  • Sequestrazione polmonare
Neoplasie
  • Carcinoma epatocellulare
  • Epatoblastoma
  • Linfomi e leucemie
  • Neuroblastoma
  • Rabdomiosarcoma
  • Teratoma
  • Tumore di Wilms
  • Tumori ovarici
  • Tumori testicolari
Traumi
  • Lesione splenica
  • Politraumi
  • Traumi addominali
  • Traumi genitourinari
  • Trauma toracico
  • Ustioni
     
 
Miscellanea
  • Cisti del dotto tireoglosso
  • Cisti e fistole laterali del collo
  • Emangioni
  • Labiopalatoschisi
  • Linfangiomi
  • Sindattilia
  • Altre patologie
 
---------------- • -----------------

All'interno del Reparto operano due associazioni che hanno realizzato questa breve autopresentazione:


Associazione A.M.I.C.O.
Chi siamo.
Da un incontro tra alcuni genitori, medici ed infermieri del reparto di Chirurgia Pediatrica, nel 2000  è scaturita l'idea di costituire questa Associazione che, tra i suoi obiettivi primari, ha quello di essere al fianco di altri genitori che, improvvisamente, si trovano ad affrontare problemi di salute più o meno grandi dei propri figli con i relativi timori ed ansie.
Uno Sportello telefonico (Tel. Cell.: 392 5312205) è a disposizione per dare suggerimenti e testimonianze dirette di chi ha già effettuato lo stesso percorso con periodi più o meno lunghi di permanenza in reparto. Lo Sportello è operativo tutti i giorni dalle ore 15,00 alle ore 16,00. Inoltre siamo raggiungibili anche attraverso il seguente nostro indirizzo e-mail: associazioneamicopescara@gmail.com
L'Associazione  è formata prevalentemente da genitori che hanno avuto problemi più o meno gravi con i loro bambini e che hanno già fatto l'esperienza del ricovero in Ospedale. In tale occasione hanno sentito l’esigenza di “umanizzare” il più possibile l’ambiente di degenza con riferimento sia ai piccoli pazienti che ai relativi genitori partendo dal punto di vista degli “utenti”, ovviamente sempre in stretta collaborazione con il personale medico e paramedico. Questa iniziativa ci pone a diretto contatto con le persone che hanno bisogno di aiuto o di informazioni  di tipo sia pratico che burocratico.
La nostra attività poi si estrinseca anche nell’essere presente in reparto in alcune ore della giornata, attraverso la collaborazione di persone volontarie con il compito di affiancare i genitori nelle varie esigenze  di gestione dei piccoli pazienti. 
La  nostra attività in sintesi:
  1. Supportare le famiglie provenienti da fuori città, trovando degli alloggi che consentano loro di essere vicini al piccolo paziente e alla sua mamma;
  2. Consentire alle mamme che ne avessero necessità, di assentarsi per brevi periodi, vigilando per loro conto sui bambini ricoverati;
  3. Mettere in contatto le famiglie con genitori che hanno avuto in passato un figlio con la stessa patologia, per avere conforto e consiglio da parte di chi ha già superato  i "momenti critici";
  4. Aggiornare le famiglie sulle leggi che tutelano i malati, evitando loro di scontrarsi con eventuali problematiche amministrative;
  5. Raccogliere fondi da destinare all’acquisto di materiali e/o attrezzature sanitarie atti a migliorare la cura e la permanenza in ospedale dei piccoli pazienti.
A cura dello Sportello è possibile redigere un questionario del tutto anonimo che, oltre a quesiti specifici circa l’andamento dell’U.O.C. di Chirurgia Pediatrica, prevede anche domande sull'Associazione, invitando i genitori a dare il proprio contributo con suggerimenti, consigli e segnalazioni, per cercare di migliorare i servizi all'interno dell’Unità Operativa.
Questa è una parte delle cose che facciamo. Siccome vorremmo fare di più, chiediamo l’aiutoe l’impegno di altri volontari che, come noi, dicano «SÌ» aderendo ad A.M.I.C.O.
Le persone di buona volontà che volessero collaborare possono rivolgersi all’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Pediatrica del Presidio Ospedaliero di Pescara o telefonareall’Associazione al cell. associazioneamicopescara@gmail.com . Forniremo tutti chiarimenti necessari.
Per ulteriori informazioni sulle nostra attività cliccare qui: www.associazioneamico.com
 
 
Associazione Clowndoc Onlus
Clowndoc nasce dal sogno del Dott. Antonello Persico, chirurgo pediatra presso l’UOC di Chirurgia Pediatrica di Pescara, che, sostenuto da altre quattro professioniste, decide di realizzare un servizio qualificato e continuativo di clown terapia nell’Ospedale della sua città. L’idea trova immediata accoglienza da parte dei Primari, delle Caposala e delle equipe delle Unità Operative di Chirurgia Pediatrica e Onco-Ematologia Pediatrica già sensibili al tema dell’umanizzazione delle cure e del contesto ospedaliero.
Nel 2007 nasce così Clowndoccome associazione di volontariato.
Mission.
L’Associazione ha lo scopo di promuovere e testimoniare una cultura e un approccio alla vita che privilegino il pensiero positivo e creativo e l’attenzione particolare a chi ha bisogno e/o è svantaggiato attraverso lo strumento principale della clown terapia. Come priorità ci poniamo da sempre quella dell’umanizzazione dell’ambiente ospedaliero e di tutti i contesti socio-sanitari attraverso la presenza costante e continuativa di clown dottori adeguatamente formati.
Fb: Clowndoc Pescara – info@clowndoc.com – www.clowndoc.com – mobile 3351372
Ultimo aggiornamento: 19/04/2022