Sei qui: Home Page | Azienda | Dipartimenti Ospedalieri | Dipartimento Materno - Infantile | Unità Operativa Complessa Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale

Direttore: SUSANNA DI VALERIO
Sede : Presidio Ospedaliero Pescara
Piano : 6° ala Est (Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale) - 4° ala Sud (Nido)
Dipartimento : Dipartimento Materno - Infantile

Via Fonte Romana n° 8 - 65126 Pescara
Tel.: (+ 39) 085 425 2559 / 2558 (reparto)
(+ 39) 085 425 2553 (nido)
Fax: (+39) 085 425 2892
e-mail neonatologia.pe@asl.pe.it



L’Unità Operativa di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Civile “Santo Spirito” di Pescara è una struttura che offre assistenza a 2.500 neonati l’anno.
Aree di eccellenza:
  • Centro di riferimento regionale in collaborazione con la UOC di Chirurgia Pediatrica per la diagnosi, il trattamento e la gestione pre e post- operatoria del neonato con malformazioni congenite maggiori quali:
    - Ernia Diaframmatica
    - Atresia Esofagea
    - Difetti della parete addominale
    - Atresie intestinali
    - Malformazioni urogenitali
  • Malformazioni polmonari
  • Centro di riferimento per la cura dell’Ipertensione Polmonare primitiva e secondaria con utilizzo di HFO (ventilazione oscillatoria ad alta frequenza) ed Ossido Nitrico
  • Centro di riferimento regionale per la gestione in team delle Cardiopatie Congenite tramite teleconsulto con la SOD di Cardiochirurgia e Cardiologia Pediatrica di Ancona (Ospedali Riuniti)- Direttore Prof. Pozzi Marco
  • STEN- Servizio di Trasporto Regionale di Emergenza Neonatale
  • Servizio di follow- up neurologico per neonati di età gestazionale inferiore alle 32 settimane o con patologie importanti nel periodo prenatale e/o neonatale.
  • Studio clinico monocentrico regionale Abruzzese per la valutazione dell’efficacia protettiva da danno fetale delle immunoglobuline aspecifiche nel trattamento dell’infezione primaria da CMV in gravidanza- Studio CMV IAS Abruzzo
  • Servizio di consulenza multidisciplinare per patologie infettive congenite o acquisite e di pertinenza chirurgica
  • Progetto di supporto psicologico PRIMA “Prevenzione dei Rischi per l’Infanzia e la Maternità Assistita” – Sede di Coordinamento del Progetto Associazione Focolare Maria Regina Onlus
  • Centro di assistenza fisioterapica a scopo riabilitativo- abilitativo nelle diverse fasi dello sviluppo del neonato pretermine e a termine
  • Centro di trattamento osteopatico da parte di esperti dell’Accademia Italiana Osteopatia Tradizionale (AIOT)
Organizzazione
Sezione Nido: Al nido vengono accolti i neonati sani per il periodo di degenza materna e si effettua valutazione post-natale delle problematiche rilevate in gravidanza e nel post-partum. Il personale infermieristico dedica particolare attenzione ad istruire e consigliare le nutrici per un corretto ed efficace allattamento. Il personale sanitario è attivamente impegnato nella promozione dell’allattamento al seno, nell’ambito del progetto regionale di formazione degli operatori sanitari e dei pediatri di libera scelta, da parte di istruttori della Società Italiana di Neonatologia. Tutti i neonati vengono sottoposti a screening per PKU, fibrosi cistica ed ipotiroidismo congenito e viene effettuato screening per la sordità con otoemissioni acustiche e per le patologie oculari congenite con l’esecuzione del “Riflesso Rosso”.
 

Terapia Intensiva: è dotata di 8 postazioni per la gestione del neonato critico (prematurità, problemi di adattamento alla vita extrauterina, patologie di interesse chirurgico, cardiopatie congenite, infezioni gravi congenite o acquisite, malattie neurologiche e/o metaboliche o ematologiche, quadri malformativi complessi).
 In particolare vengono eseguite le seguenti procedure di assistenza :
- Ventilazione endotracheale di tipo convenzionale e ad alta frequenza
- Ventilazione nasale (nasal SIMV, nasal CPAP, NIV, HFNC)
- Somministrazione di Ossido Nitrico per via inalatoria
- Posizionamento e gestione dei cateteri venosi centrali per via percutanea o chirurgica dedicati al neonato
- Terapia nutrizionale (parenterale ed enterale) del neonato pretermine, del neonato in condizioni critiche o con patologia gastrointestinale
- Ipotermia neonatale sistemica e con Cool- Cap (neonati con asfissia neonatale)
- Monitoraggio CFM- Esecuzione EEG
 

Il personale sanitario è particolarmente impegnato alla care del neonato, ponendo attenzione a minimizzare le procedure dolorose ed invasive ed alla prevenzione delle infezioni nosocomiali. Obiettivo fondamentale è promuovere ed incentivare un precoce e stabile contatto del bambino con i genitori, per i piccoli prematuri viene praticata la “Kangaroo therapy”.
 

Terapia Sub- Intensiva: è dotata di 14 postazioni per i neonati che presentano patologie a rischio intermedio e per le degenza dei piccoli che hanno necessitato di cure intensive. In questa sezione si concentrano le cure per raggiungere il più rapidamente possibile l’autonomia del gruppo familiare (genitori- bambino) e per ridurre i tempi ed i disagi dell’ospedalizzazione legate alle complicanze della prematurità.

L’Unità Operativa di Neonatologia e il Nido Neonatale dell’Ospedale mettono a disposizione per i neo-genitori una stanza per l’estrazione del latte materno e all’interno dell’Unità Operativa di Neonatologia/TIN una stanza dedicata per i genitori.
 

Servizi
Ambulatorio di Follow Up post-dimissione
Tutti i bambini dimessi dal reparto ed i piccoli dal nido che necessitano di controlli afferiscono al servizio ambulatoriale di follow up- tel 085-4252705

Ecografia Encefalo
Referenti: Dott.ssa S. Di Valerio- Dott.ssa A. Petrucci- Dott. A. Marcucci- Dott.ssa S. Di Credico
tel 085-4252705

Ecoaddome, Reni e Vie Urinarie- Eco Gastroesofagea
Referenti:  Dott.ssa S. Di Valerio- Dott.ssa L. Sabatini - Dott. D. Di Marzio
tel 085-4252705
 
Ecoanche
Referente: Dott.ssa R. Cognigni - dott. D. Di Marzio
tel 085-4252705
 
Immunizzazione con Ab anti VRS (Palivizumab)
Referenti: Dott.ssa S. Carinci- Dott.ssa E. Coclite
tel 085-4252705
 
Ambulatorio di Follow- up Neuromotorio
Referente: Dott.ssa P. Cicioni
tel 085-4252705

ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO
L’abbraccio dei prematuri ONLUS- Referente Luisa Di Nicola 339-5065548
Gli Angeli dei prematuri ONLUS- Referente Sara D’Ostilio 338-1011882
 
Queste associazioni di Volontariato hanno tra i loro obiettivi la qualificazione dell’assistenza ospedaliera attraverso la disponibilità di contratti e borse di studio per medici e infermieri, per attività di formazione e aggiornamento, per fornitura di tecnologie, arredi e suppellettili e iniziative di umanizzazione.

“UNA CULLA PER LA VITA”
Culla termica per Neonati Non Riconosciuti
 
Da quasi  9 anni, precisamente dal 12/6/2013, presso la ASL di Pescara è attiva “UNA CULLA PER LA VITA”, culla termica per accogliere neonati abbandonati, donata dall’Associazione “Soroptimist International” posizionata in un locale dedicato del Presidio Ospedaliero.
La culla, versione moderna della medievale “Ruota degli Esposti” dove le madri in difficoltà abbandonavano i bambini appena nati, vuole essere ancora oggi uno strumento di aiuto per quelle donne che arrivano a fare una scelta così estrema e dolorosa, lasciando il neonato in un luogo caldo e sicuro, in anonimato.
 
DOVE SI TROVA LA CULLA TERMICA
La culla è collocata al piano terra della palazzina rossa (attualmente Ospedale COVID), in un’area facilmente accessibile, tale da garantire la massima riservatezza.
Nell’area di accesso infatti non ci sono videocamere, la porta può essere aperta con una semplice pressione che, tramite dei sensori, allerta semplicemente la vigilanza dell’ingresso nel locale. Attraverso un pulsante si apre la finestra dell’ambiente protetto in cui è installata la culla; una volta collocato il neonato, la porta della culla si richiude dopo pochi secondi e non può più essere riaperta fino alla presa in carico del bambino da parte del personale sanitario. Il piccolo viene poi accolto in Neonatologia ed accudito, informando subito le Autorità Sociali competenti per la presa in carico da parte del Tribunale dei Minori.

PERSONALE:
Ruolo Nominativo e- mail
Dirigente medico II° livello Susanna Di Valerio susanna.divalerio@asl.pe.it
Dirigente medico I°livello Silvia Carinci silvia.carinci@asl.pe.it
Dirigente medico I°livello Valentina Chiavaroli valentina.chiavaroli@asl.pe.it
Dirigente medico I°livello Paola Cicioni paola.cicioni@asl.pe.it
Dirigente medico I°livello Eleonora Coclite eleonora.coclite@asl.pe.it
Dirigente medico I°livello Rita Cognigni rita.cognigni@asl.pe.it
Dirigente medico I°livello Marianna Del Torto marianna.deltorto@asl.pe.it
Dirigente medico I°livello Simona Di Credico simona.dicredico@asl.pe.it
Dirigente medico I°livello Noemi Pellegrino noemi.pellegrino@asl.pe.it
Dirigente medico I°livello Altea Petrucci altea.petrucci@asl.pe.it
Dirigente medico I°livello Laura Sabatini laura.sabatini@asl.pe.it
Dirigente medico I°livello Marianna Sebastiani marianna.sebastiani@asl.pe.it
Dirigente medico I°livello Teresa Topazio teresa.topazio@asl.pe.it
Coordinatrice Infermieristica Lorella Di Pietro lorella.dipietro@asl.pe.it
 

 
Ultimo aggiornamento: 21/04/2022